Per protesi fissa si intende una protesi dentale che va a sostituire in modo permanente uno o più denti, nel caso essi siano caduti o risultino seriamente danneggiati. Una volta installate, le protesi fisse non necessitano di alcuna rimozione periodica per eseguire ad esempio interventi di manutenzione o pulizia: tali protesi sono cioè “fisse” nel cavo orale del paziente. La sostituzione di uno o più denti naturali con protesi fissa garantisce, nei casi in cui risulti applicabile, il miglior risultato sia dal punto di vista estetico che funzionale.

 

In un dente naturale sono facilmente identificabili due parti principali che svolgono funzioni differenti: la radice che àncora il dente al cavo orale; e la corona, la parte visibile del dente, che interviene nella processo della masticazione. La sua sostituzione mediante protesi fissa comporta la sostituzione di entrambe le parti del dente naturale.

Per l’ancoraggio della protesi al cavo orale del paziente, si utilizza una vite che viene fissata al tessuto osseo della mascella o della mandibola. Su  questa vite, salvo casi di interventi a carico immediato, viene poi avvitata una vite di guarigione che permette il ripristino dei tessuti gengivali ed ossei. Una volta che tale processo si è concluso, si procede alla rimozione della vite di guarigione ed al fissaggio della seconda parte della protesi dentale, chiamata corona protesica. Questa può essere di differenti materiali quali ceramiche, metalli, metallo-ceramiche, zirconia o zirconia ceramica. Tipicamente la scelta è effettuata sulla base delle esigenze e del paziente e su consiglio del medico. La corona protesica così costituita ed installata, sostituirà in modo permanente ed efficace la parte visibile del dente naturale sia dal punto di vista estetico che funzionale, restituendo al paziente una sensazione di naturalezza.

Nel caso sia necessario sostituire più elementi dentali, si utilizzano strutture denominate “ponti” le quali permettono, di ridurre al minimo l’installazione di viti di ancoraggio, e dunque limitando l’invasività dell’intervento per il paziente, e garantendo risultati ottimali.

Gli interventi di sistemazione degli impianti presso la nostra clinica vengono eseguiti attraverso l’utilizzo della tecnica dell’implantologia computer assistita che evita l’incisione delle gengive e quindi riduce fortemente  i tempi di recupero e i classici dolori legati a tale intervento.

Scopri i benefici e i vantaggi delle protesi fisse supportate da impianti.

 

Write a comment:

Your email address will not be published.

2015 © Copyright - Clinica Odontoiatrica A. Canova Srl by K adv

Direttore Clinico Dott. O. Ciarcià Chirurgo e Odontoiatra

Numero Verde 800 71 11 55