Per Overdenture su impianti ancorata a barra (di seguito per brevità definita “overdenture su barra”) si intende una protesi generalmente totale e rimovibile, ancorata nella bocca del paziente attraverso un sistema di ritenzione, definito “attacco” o “cavaliere”, a sua volta fissato ad un ulteriore dispositivo definito “barra”, ancorata a propria volta, tramite impianti endoossei osteintegrati al tessuto gengivale del paziente.

 

Nell’overdenture su barra, attraverso un intervento implantologico, si va ad ancorare una protesi dentale molto simile ad una protesi removibile (comunemente detta “dentiera”) alla gengiva del paziente. Questo tipo di protesi coniuga la praticità di una comune dentiera, soprattutto a livello di praticità d’utilizzo, alle caratteristiche di solidità un  impianto osteointegrato.

Nell’applicazione di overdenture a barra quest’ultima viene ancorata al tessuto gengivale, mandibolare o mascellare, e costituirà una solida base su cui applicare la protesi dentale. Ciò permette, riducendo al minimo l’invasività dell’intervento implantologico, di applicare una protesi completa dell’arcata dentale evitando però tutti gli inconvenienti generati dalle comuni dentiere riguardanti la mobilità della protesi, e dunque irritazioni e bruciori; ed eliminando il “palato” che nelle protesi removibili tradizionali riduce il confort della masticazione.
Scopri l’innovativa tecnica dell’implantologia computer assistita per la tua Overdenture su barra.

2018 © Copyright - Clinica Odontoiatrica A. Canova Srl by K adv

Direttore Clinico Dott. O. Ciarcià Chirurgo e Odontoiatra

Numero Verde 800 71 11 55