Le complicazioni legati alle protesi provvisorie mobili derivano principalmente dal fatto che ci vorranno alcune settimane per abituarsi alla nuova protesi.

 

Inizialmente avrete l’impressione di perderla fino a che i muscoli di guance e lingua si adatteranno a mantenerla in posizione corretta. Nella fase iniziale potrebbero presentarsi piccole vesciche o irritazioni, sensazioni dolorose, aumento di produzione della saliva, una sensazione di bocca piena e difficoltà nella parola. Man mano che vi abituerete, questi disagi tenderanno a scomparire. E’ fondamentale sottolineare inoltre che eventuali lesioni (estremamente dolorose), irritazioni e vescicole non scompaiono spontaneamente, ma richiedono piccoli interventi di ritocco da parte dell’odontoiatra; pertanto telefonate allo studio immediatamente.

 

La protesi immediata può presentare inoltre altri piccoli inconvenienti legati al fatto che la realizzazione della stessa avviene PRIMA dell’esecuzione delle estrazioni, pertanto vi possono essere alcuni “difetti” a livello estetico, legati alla mancanza di prove estetiche e fonetiche tipiche delle protesi definitive, o funzionali, cioè di masticazione, che tuttavia possono essere facilmente corretti con appuntamenti di controllo.

 

Un’altra problematica legata alle protesi immediate è la necessità di eseguire ribasature multiple (per ribasatura si intende quel procedimento, da eseguire direttamente nello studio o indirettamente inviando la protesi al laboratorio odontotecnico, consistente nella “aggiunta” di materiale alla base della protesi per un migliore adattamento alla superficie gengivale) conseguenti alle estrazioni eseguite, che a loro volta sono seguite da riassorbimento osseo e quindi riduzione della stabilità protesica. In alcuni casi infine, nonostante le procedure di ribasatura, le protesi immediate possono essere scarsamente stabili, per cui può rendersi necessario l’utilizzo di paste adesive per protesi mobili.

 

 

 

Scopri di più sulle protesi provvisorie

Scopri come stabilizzare le tue protesi mobili

2018 © Copyright - Clinica Odontoiatrica A. Canova Srl by K adv

Direttore Clinico Dott. O. Ciarcià Chirurgo e Odontoiatra

Numero Verde 800 71 11 55